fbpx

Al Parco dell’Amicizia sono stufi dei vandali

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti. Media: 5,00 su un totale di 5)
Loading...
Parco Dell'Amicizia

Sia i residenti che i frequentatori del Parco dell’Amicizia sono stufi dei vandali che mancano di rispetto verso il parco e le persone. I residenti si stanno già organizzando tramite messaggi per prevenire ulteriori atti vandalici, soprattutto perchè l’area è molto frequentata da anziani e bambini.
Molti stanno anche pensando di fare delle foto e video ai ragazzi, in modo da incastrarli quando compiono atti vandalistici.

Una mamma e un’anziana sono stanche più che mai del “club delle cavallette”, i ragazzi così rinominati perchè ogni giorno rompono ogni cosa gli capitano a tiro nel parco, bestemmiano, urinano nelle porte delle case lì vicine, suonano i campanelli e insultano chiunque provi ad invitarli a mantenere comportamenti più dignitosi.

I ragazzi in questione sembrano essere gli stessi che avevano già causato danni sia nell’oratorio che in piazza delle Erbe e che vennero rimproverati e “scacciati” dagli abitanti di via Gardini e della piazza.

Anche i due ragazzi che poco tempo fa avevano provato a scattarsi un selfie al passaggio del treno, fanno parte probabilmente del noto gruppo di vandali, dato che il fatto era successo proprio vicino al Parco dell’Amicizia e l’uomo che li aveva fermati abita in quella zona.

 

 

Chi è Riccardo

PortoRecanati.it è una piattaforma di informazione online su Porto Recanati,
La caratteristica di questo blog è che una parte sempre maggiore dei contenuti sono inviati alla piattaforma dai lettori.
Chiunque voglia collaborare inserendo articoli ci Contatti.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Per saperne di più visita Questa Pagina

Vedi tutti gli Articoli

Articoli Correlati