Arrestato a Castelfidardo l’albanese clandestino che era stato già fermato a Porto Recanati

1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 5 (1 voti. Media: 5,00 su un totale di 5.)
Loading...
Carabinieri Arrestano Albanese Clandestino

E’ stato arrestato dai Carabinieri di Castelfidardo, l’albanese che era stato già fermato ed arrestato precedentemente a Porto Recanati il 16.08.2012.

L’uomo, nato e residente in Albania, soggiornava clandestinamente in Italia, precisamente in un’abitazione a Castelfidardo in via Corvalan, ed è lì dove le forze dell’ordine hanno provveduto all’arresto verso 18.30 circa di martedì, dopo il provvedimento di reclusione emesso dal Tribunale di Macerata il 19.04.2017.

Il soggetto era già pluripregiudicato e noto alla banca dati per vari nomi e generalità falsi, tutte servite per sfuggire alla legge italiana, dopo l’inosservanza al decreto di espulsione emesso 16.08.2012.

L’albanese deve ora scontare una pena definitiva di 9 mesi e 28 giorni.

 

 

 

 

 

 

Commenti Facebook

commenti

Foto del profilo di Riccardo

Chi è Riccardo

PortoRecanati.it è una piattaforma di informazione online su Porto Recanati,
La caratteristica di questo blog è che una parte sempre maggiore dei contenuti sono inviati alla piattaforma dai lettori.
Chiunque voglia collaborare inserendo articoli ci Contatti.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Per saperne di più visita Questa Pagina

Vedi tutti gli Articoli
  Statistiche:  146 Visite totali

Articoli Correlati

Lascia un Commento

72 − = 71