fbpx

Arrestato il colpevole del miniescavatore rubato

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (3 voti. Media: 5,00 su un totale di 5)
Loading...
mIniescavatore rubato a porto recanati

Il giudice Claudio Bonifazi ha inflitto la condanna di due anni di reclusione e 600 euro di multa a Antonio Pellegrino di 27 anni, per la ricettazione di un miniescavatore.
Il giovane, insieme a Christian Fioretti di 29 anni, sono stati accusati di essere in possesso di un miniescavatore Yanmar, rubato in un cantiere di Porto Recanati, nel febbraio del 2012. Circa un mese più tardi, gli inquirenti hanno trovato il mezzo.
Ieri il giudice ha assolto dalla stessa accusa il coimputato Fioretti difeso dall’avvocato Massimiliano Cingolani , mentre Pellegrino era difeso dall’avvocato Gianluca Gattari.

Articoli Correlati