fbpx

Braccio di ferro tra negozianti ed ambulanti sulla location del mercato

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti. Media: 5,00 su un totale di 5)
Loading...
PortoRecanati mercato

Molti negozianti di Corso Matteotti e non solo, giovedì scorso, hanno protocollato una richiesta di incontro con il sindaco Mozzicafreddo sulla questione del mercato cittadino invernale che è tornato a svolgersi lungo Corso Matteotti.

La diatriba va avanti da circa due anni in quanto i commercianti a posto fisso vorrebbero che il mercato venga spostato in Via dei Cementieri mentre gli ambulanti vogliono restare sulla via principale della città e per questo motivo, affiggono manifesti nelle loro bancarelle contro lo spostamento.

I negozianti sostengono che quando ci sono le bancarelle, non hanno clienti mentre gli ambulanti sostengono che la presenza delle bancarelle fa girare più gente e quindi è un valore aggiunto.

A scaldare ancora di più gli animi c’è anche l’ipotesi che non solo il mercato cittadino invernale si svolga lungo il corso, ma anche le fiere di inizio e fine estate.

Il commissario straordinario Passerotti, a suo tempo, si era espresso per il ritorno del mercato in Via dei Cementieri per questo motivo i commercianti vogliono sapere dal sindaco Mozzicafreddo come mai non si è fatto più nulla.

Da parte loro gli ambulanti hanno il consigliere al commercio Roberto Sampaolo che sostiene che i cittadini preferiscono il mercato sul corso.

Chi è Riccardo

PortoRecanati.it è una piattaforma di informazione online su Porto Recanati,
La caratteristica di questo blog è che una parte sempre maggiore dei contenuti sono inviati alla piattaforma dai lettori.
Chiunque voglia collaborare inserendo articoli ci Contatti.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Per saperne di più visita Questa Pagina

Visita il Mio Sito Web
Vedi tutti gli Articoli

Articoli Correlati