fbpx

Le opposizioni intenzionate a costituire il comitato “No Burchio”

Incontro Partiti Politici

Le minoranze politiche vorrebbero costituire il Comitato “No al Burchio” per fermare il progetto del Resort in località Montarice. Per il momento si sono incontrati in un capannone della Zona Industriale di Porto Recanati capogruppi o rappresentanti di Città Mia, i Uniti per Porto Recanati, Movimento 5 Stelle e Fratelli d’Italia. Porto Recanati a cuore ed il Pd erano assente.…

Leggi Tutto

Fratelli D’Italia: Sbagliato minimizzare il problema di contraffazione e commercio abusivo

Fratelli D'Italia Merce contraffatta

Il coordinamento portorecanatese di Fratelli d’Italia torna con una nota ad affrontare il tema della contraffazione e del commercio abusivo che proprio nel periodo estivo trovano nuove piazze di vendita nelle spiagge affollate e negli chalet pieni di turisti. “Apprendiamo con un certo sconcerto dalla stampa che l’amministrazione comunale di Porto Recanati non considera contraffazione e commercio abusivo delle criticità…

Leggi Tutto

Fratelli d’Italia e la soddisfazione per il risultato ottenuto sul Decoro Urbano

Fratelli d'Italia Porto Recanati

Ed ecco documentati gli effetti delle nostre sollecitazioni. In questo “prima e dopo” abbiamo immortalato la situazione in cui erano i parchi di Scossicci e quella di oggi, dopo il nostro intervento sulla stampa di due giorni fa. Missione compiuta!! “Abbiamo esercitato una importante funzione di controllo e di stimolo – dichiarano i membri del partito di Giorgia Meloni –…

Leggi Tutto

Fratelli d’Italia “Il silenzio è mafia” ricordo a Paolo Borsellino e le altre vittime

Fratelli d'Italia Porto Recanati

Ventiquattro anni fa la strage di via D’Amelio a Palermo: era il 19 luglio del 1992, persero la vita il magistrato Paolo Borsellino e i cinque agenti di scorta Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Solo due mesi prima la mafia aveva ucciso il Giudice Falcone, sua moglie e tre agenti della scorta…

Leggi Tutto

La Procura indaga sul Burchio

Resort Burchio Porto Recanati Coneroblu

La Magistratura ordinaria anticipa i tempi del TAR e acquisisce presso vari uffici del Comune di Porto Recanati diversi documenti relativi alla situazione della Variante del Burchio, come confermato dal primo cittadino Montali. A differenza di quanto si era ipotizzato in un primo momento, appena dopo la bocciatura del Progetto nel Consiglio Comunale dedicato, il ricorso non è stato proposto…

Leggi Tutto

Dicearco – Porto Recanati, arriva la rescissione del contratto

Dicearco Porto Recanati

Il rapporto con la Dicearco è giunto a termine, ma vediamo nel dettaglio cosa è successo. Nello scorso Maggio la Dicearco, di Messina, si era aggiudicato l’appalto per il rifacimento della Costa, per un totale di 4.2 Milioni di euro, che avrebbero dovuto permettere la messa in sicurezza del Lido delle Nazioni. La ditta, era arrivata sul posto con due…

Leggi Tutto

Vertice su Lido delle Nazioni: “Basta attendere, ricucire rapporti con Dicearco”.

Lido Delle Nazioni Porto Recanati

  Nella giornata di ieri si è svolto un vertice tra i gestori dei locali presenti su Lido delle Nazioni (Il Vascello, Tutto Esaurito, La Rotonda, Masaya, Da Mauro) e il proprietario del camping di Lido delle Nazioni, per fare il punto della situazione e decidere come comportararsi, agendo il prima possibile per limitare i danni e salvaguardare il lido…

Leggi Tutto

Fratelli d’Italia: “esperienza fallimentare per Montali. Ha ancora la fiducia della città?”

Montali

Fratelli d’Italia ha rilasciato una nota di coordinamento in cui attacca duramente l’amministrazione Montali e si chiede se non sia il caso di sondare il reale assenso della cittadinanza alla Maggioranza. L’attacco di Fratelli d’Italia si basa sulla principale constatazione che l’esperienza del primo cittadino Montali sarebbe stata totalmente fallimentare e che le attuali dispute sulla realizzazione del Burchio, altro…

Leggi Tutto