fbpx

Conosciamo Alessandro Parisi candidato del Movimento 5 Stelle

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (3 voti. Media: 5,00 su un totale di 5)
Loading...
Movimento 5 Stelle Portorecanati

Quali sono i principali motivi che ti hanno convinto a candidarti per ricoprire la carica di Consigliere del Comune di Porto Recanati?

La motivazione di fondo è stata il fatto che, invece di lamentarmi, dovevo fare qualcosa di concreto per cambiare le cose.

Quali pensi siano le priorità da affrontare e i principali problemi da risolvere per questa città?

Le priorità penso siano la:

  • Sicurezza;
  • Protezione della costa;
  • Turismo TUTTO L’ANNO;

Far capire alla gente che anche le zone sud e nord di Porto Recanati SONO PORTO RECANATI ed un degrado di queste zone comporterà un inevitabile regressione anche del centro.

Parlaci un po’ di te: qual é attualmente la tua attività lavorativa e anche considerando le tue capacità e competenze professionali quale contributo pensi di poter dare per migliorare la città di Porto Recanati? Qual é il settore (viabilità, turismo, lavori pubblici, ambiente, sport, sociale cultura) a cui ti piacerebbe dedicare maggiormente le tue energie se verrai eletto?

Lavoro per un comparto del Ministero della Difesa da circa 25 anni, che mi ha portato ad operare sia su territorio nazionale che in Teatri Operativi stranieri, questo ha comportato un know how di livello soprattutto in quello che è il settore operativo.

Di fatto ritengo che potrei dare il mio contributo soprattutto nel settore della sicurezza.

Quali sono i punti forti del programma elettorale della lista e del candidato Sindaco che sostieni?

In realtà penso di aver già risposto a questa domanda. Infatti ritengo che le priorità da me precedentemente enunciate siano completamente inglobate in quello che è il programma del movimento.

Qual è il tuo giudizio su quanto fatto finora dalle Amministrazioni precedenti per Porto Recanati?

Beh non sono una persona cui piace parlare male di questo o quel partito politico, o di questa o quella persona. Mi sono sempre ispirato, sia nella vita privata che in quella lavorativa, a ciò che disse Eleanor Roosevelt:

“le grandi menti parlano di idee. Le menti medie parlano di fatti. Le menti piccole parlano delle persone.”

Non so se sono una grande mente ma so per certo che preferisco parlare di idee.

 

Articoli Correlati