fbpx

Conosciamo Daniele Monachesi candidato per Porto Recanati a Cuore

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (9 voti. Media: 4,78 su un totale di 5)
Loading...
Porto Recanati a cuore

Quali sono i principali motivi che ti hanno convinto a candidarti per ricoprire la carica di Consigliere del Comune di Porto Recanati?

Sicuramente la necessità di contribuire in prima persona per migliorare, ove possibile, la città. Sostengo da sempre che Porto Recanati merita gli elogi dei residenti e l’invidia dei passanti. Non si tratta di utopia, ma di una concreta visione da realizzare quanto prima.

 

Quali pensi siano le priorità da affrontare e i principali problemi da risolvere per questa città?

In primis la difesa della costa e l’incremento della sicurezza cittadina. Trattasi di due impellenti necessità senza le quali il futuro di Porto Recanati, quale città turistica d’eccellenza, sarebbe gravemente menomato.

 

Parlaci un po’ di te: qual’é attualmente la tua attività lavorativa e anche considerando le tue capacità e competenze professionali quale contributo pensi di poter dare per migliorare la città di Porto Recanati? Qual’é il settore (viabilità, turismo, lavori pubblici, ambiente, sport, sociale cultura) a cui ti piacerebbe dedicare maggiormente le tue energie se verrai eletto?

Attualmente svolgo la professione di Avvocato nel mio studio a Porto Recanati. Questa in amministrazione comunale, naturalmente se avrà esito positivo, non sarà la mia prima esperienza in una Pubblica Amministrazione. Infatti, ho operato per due anni nel settore legale all’interno dell’Avvocatura dello Stato dove, e grazie alla quale, ho preso contezza di numerosi problemi che gravitano attorno al settore pubblico. Esperienza poi approfondita con un master di II livello in diritto amministrativo.

Non di solo diritto è basata la mia esperienza. Da ben undici anni collaboro nell’azienda balneare gestita dalla mia famiglia a Porto Recanati.

Competenze a parte, penso di poter dare un contributo trasversale in diversi settori, coadiuvando, ove possibile, gli altri membri del gruppo.

 

Quali sono i punti forti del programma elettorale della lista e del candidato Sindaco che sostieni?

I punti di forza sono molteplici. Si spazia dalla sicurezza della città al  commercio, passando poi all’incremento del turismo e alla difesa della costa. Non dimentichiamo poi la tutela e benessere delle persone e degli animali. L’istruzione, la cultura e le attività sportive avranno un peso rilevante nel nostro futuro e sperato impegno amministrativo. I lavori pubblici, l’urbanistica e il decoro urbano saranno per noi fonte di pregnante impegno, garantendo la realizzazione di opere di primaria utilità per il paese, grazie anche all’ausilio di un ufficio interno al Comune volto al reperimento di fondi messi a disposizione dai bandi Comunitari.

 

 Qual’é il tuo giudizio su quanto fatto finora dalle Amministrazioni precedenti per Porto Recanati?

Le precedenti amministrazioni, pur se considerate come collegialità, sono comunque composte da persone, con propri istinti, paure, buoni propositi e sfumature caratteriali differenti. Demolire o elogiare il loro operato mi sembra comunque inopportuno. Molto è stato fatto, ma ben altro è rimasto incompiuto e innumerevoli doglianze dei cittadini disattese.

Mi auguro che la futura amministrazione eviti litigi e si concentri sul bene della Città. Prendiamo atto del recente commissariamento e consideriamolo per quello che ha rappresentato:  una sconfitta del  dialogo politico, ma anche quale punto di partenza per un futuro più sereno e produttivo per Porto Recanati.

 

Daniele Monachesi

Articoli Correlati