fbpx

Conosciamo Marco Settimio candidato per Porto Recanati a Cuore

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (13 voti. Media: 4,38 su un totale di 5)
Loading...
Porto Recanati a cuore

Quali sono i principali motivi che ti hanno convinto a candidarti per ricoprire la carica di Consigliere del Comune di Porto Recanati?

“Io personalmente ho accettato la candidatura nella consapevolezza di poter mettere al servizio di questa comunità tutto l’impegno possibile e necessario per avere una città più a portata di cittadino. Tuttavia la motivazione principale è stata l’esigenza di contribuire ad un rinnovamento della politica locale, nei fatti e nelle persone”

Quali pensi siano le priorità da affrontare e i principali problemi da risolvere per questa città?

“Chi sarà chiamato a governare, lo farà in prossimità della stagione estiva, e si troverà ad affrontare tutte le problematiche del caso. Ritengo che garantire la sicurezza del paese sia uno dei primi obiettivi da considerare, sia per il cittadino Portorecanatese, che per il turista. Contemporaneamente dovremo garantire la salubrità delle acque, è impensabile che una città turistica di mare affronti una stagione con divieti di balneazione. Indispensabile sarà anche la verifica sulla prosecuzione dei lavori di difesa della costa. Non ultimo il decoro urbano, con la creazione di servizi igienici, la pulizia degli ingressi al paese e delle rotatorie, la cura del verde ( parchi, alberi,etc.). Anche il discorso della viabilità in particolare nelle aree congestionate , ad esempio ingresso Nord del paese (Castelnuovo) è da considerare importante, anche se sarà difficile una soluzione immediata.”

Parlaci un po’ di te: qual’é attualmente la tua attività lavorativa e anche considerando le tue capacità e competenze professionali quale contributo pensi di poter dare per migliorare la città di Porto Recanati? Qual’é il settore (viabilità, turismo, lavori pubblici, ambiente, sport, sociale cultura) a cui ti piacerebbe dedicare maggiormente le tue energie se verrai eletto?

“Le mie competenze professionali sono di carattere commerciale. Per più di 20 anni ho lavorato come direttore commerciale in aziende del settore idrosanitario e arredamento e mi sono occupato di indagini di mercato, pianificazioni delle politiche di vendita e delle azioni della rete vendita, sempre in collaborazione con la direzione generale dell’azienda. Penso che tali esperienze, unitamente all’ impegno totale, possono tornare utili in un contesto di amministrazione cittadina. Nel gruppo di PAC, non si ancora discusso di assegnazione di incarichi, questo dipenderà dal risultato elettorale, dalle competenze e dalle intenzioni del nostro candidato Sindaco.”

Quali sono i punti forti del programma elettorale della lista e del candidato Sindaco che sostieni?

“Il nostro programma nasce da un lavoro intenso svolto da tutto il gruppo di PAC. Non penso che ci possano essere parti importanti ed altre meno. Ogni cittadino ha a cuore un problema, e dire che uno merita più attenzione di un altro significa mancare di rispetto a chi ci voterà. Non dobbiamo limitarci a considerare importanti solo la sicurezza, il turismo, la viabilità o i lavori pubblici, ma dobbiamo lavorare affinché tutto quello che abbiamo scritto sul nostro programma sia portato a termine. In merito al candidato sindaco, io ho la massima stima in lui, è una persona preparata e competente, crede fermamente in quello che fa, cerca sempre il dialogo ed il confronto con i membri del gruppo ed ha un amore sincero verso Porto Recanati..”

Qual’é il tuo giudizio su quanto fatto finora dalle Amministrazioni precedenti per Porto Recanati?

“Generalmente non mi piace dare giudizi sul lavoro delle persone, ma è evidente, per chi ha seguito le vicende politiche degli ultimi tempi, che gli atteggiamenti usati e le decisioni prese non sono piaciute ai cittadini Portorecanatesi. Se ci troviamo nuovamente a votare a distanza di soli due anni dalle ultime elezioni, addirittura dovendo scegliere tra ben sei liste…… Probabilmente qualche errore in passato è stato commesso.”

Articoli Correlati