fbpx

Il crimine non paga: 6 anni per due tunisini

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (2 voti. Media: 5,00 su un totale di 5)
Loading...
Porto Recanati 6 anni per due tunisini
Aggradiscono e derubano un loro connazionale e ne pagano le conseguenze: sei anni e quattro mesi di carcere.
Parliamo di Moez Ben Ali e Habib Ben Abdelkader Farhat, due tunisini di 41 anni che nel 25 ottobre del 2010 aggredirono di notte un terzo uomo tunisino.
Lo colpirono con coltelli e bottiglie rotte per impossessarsi dei suoi documenti,del cellulare, di 400 euro in contanti e dei suoi morilli in oro.
La Procura della Repubblica per i due aveva chiesto 8 anni, con le accuse di rapina,porto di coltelli e lesioni. Ieri,in aula, i giudici li hanno condannati a sei 6 e 4 mesi di reclusione per i reati di rapina e lesioni. Sono stati assolti dall’accusa del reato di porto di coltelli. Gli imputati erano difesi dagli avvocati Umberto Gramenzi
e Domenico Biasco.

Chi è Riccardo

PortoRecanati.it è una piattaforma di informazione online su Porto Recanati,
La caratteristica di questo blog è che una parte sempre maggiore dei contenuti sono inviati alla piattaforma dai lettori.
Chiunque voglia collaborare inserendo articoli ci Contatti.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Per saperne di più visita Questa Pagina

Visita il Mio Sito Web
Vedi tutti gli Articoli

Articoli Correlati