fbpx

Emiliano Giorgetti inizia un primo giro di incontri con le società sportive

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (2 voti. Media: 5,00 su un totale di 5)
Loading...
Emiliano Giorgetti

Si è svolto presso il Comune un primo giro di incontri tra Emiliano Giorgetti ed alcune delle società sportive attive nella città di Porto Recanati.

Superate le presentazioni di rito, l’incontro è stato l’occasione per affrontare il recente problema della sicurezza negli impianti sportivi scaturito da alcuni furti avvenuti durante l’orario di allenamento a discapito dei giovani atleti.

Giorgetti ha ribadito che gli impianti sportivi comunali vengono assegnati alle società sportive richiedenti in regime di concessione, vale a dire che negli orari che vengono annualmente concordati la società sportiva concessionaria può organizzarsi al meglio sulla base delle proprie esigenze. Ne consegue che risulta in capo alla società che usufruisce delle palestre organizzarsi nel migliore dei modi per l’accesso e l’uscita degli atleti.

ll Comune ha firmato apposite convenzioni onerose con varie società sportive per i servizi di custodia e pulizia degli impianti stessi. Ne consegue che durante l’apertura degli impianti, volontari della società sportiva dovrebbero essere presenti proprio per limitare questo tipo di problematiche.

A questo primo incontro non si è parlato solo di sicurezza degli impianti ma anche di come Giorgetti ha intenzione di affrontare l’argomento Sport ed Attività Sportive negli anni a venire.
Si è parlato quindi del progetto: “Porto Recanati: Sport, Giovani e Comunità”, che proverà a dettare le linee guida per la costruzione di un progetto sociale, culturale, educativo e formativo per uno sport etico, solidale e responsabile a Porto Recanati.

Di seguito una breve anticipazione del progetto:
“Il progetto, si vuole muovere coerentemente con la consapevolezza che, specie nell’ambito del settore dei servizi pubblici locali, l’efficacia nei confronti dei cittadini e delle comunità, frequentemente evocata come obiettivo delle riforme e come principio ispiratore della gestione, fatica a trovare reale compimento attraverso il ricorso alle ordinarie modalità.
Si rende quindi necessario creare un tavolo progettuale che aggreghi gli attori più rilevanti del territorio e non solo in ambito sportivo.
La scelta di un largo coinvolgimento di soggetti è finalizzata dunque a ricondurre a “progetto di città” la funzione culturale ed educativa dello sport.
Maggiore è il ruolo che lo sport saprà giocare all’interno di questa “rete di comunità”, che è la città, maggiore sarà la considerazione in cui esso verrà tenuto.
L’intero progetto verrà illustrato in modo dettagliato negli incontri che seguiranno.

A conclusione dell’incontro si è parlato degli imminenti eventi messi in cantiere ed in fase di elaborazione per la città di Porto Recanati, tra cui “Porto Recanati – Un mare di sport” pensato come un grande contenitore estivo di eventi sportivi che coinvolgerà tutte le discipline sportive attive nella città di Porto Recanti.

Nei prossimi giorni continueranno gli incontri, così da poter in tempi rapidi, conoscere ed illustrare i progetti futuri a tutte le società sportive.

Chi è Riccardo

PortoRecanati.it è una piattaforma di informazione online su Porto Recanati,
La caratteristica di questo blog è che una parte sempre maggiore dei contenuti sono inviati alla piattaforma dai lettori.
Chiunque voglia collaborare inserendo articoli ci Contatti.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Per saperne di più visita Questa Pagina

Vedi tutti gli Articoli

Articoli Correlati