fbpx

Gli sfollati dovranno lasciare le strutture che li ospitano a breve

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (2 voti. Media: 3,00 su un totale di 5)
Loading...
Campeggio Porto Recanati

Gli sfollati ospitati nei Camping di Porto Recanati iniziano a spostarsi, in molti stanno trovando sistemazioni in appartamenti vicino alla città d’origini mentre altri hanno preferito restare sulla costa trovando ospitalità in altri campeggi.

Il contratto di accoglienza che avevano stipulato i vari camping dopo il sisma, aveva scadenza 30 aprile per tutti quindi già da tempo molte strutture avevano iniziato ad accettare prenotazioni di turisti per il periodo estivo.

I titolari dei Camping Medusa e Bellamare ci tengono a spiegare che non vogliono di certo mandare via i terremotati ma che la richiesta di prolungamento del contratto non gli è possibile in quanto gli è arrivata troppo tardi.

Il Casale del Conero invece è riuscito a prolungare l’ospitalità fino a fine maggio mentre il Camping Pineta fino a fine giugno.

Chi è Riccardo

PortoRecanati.it è una piattaforma di informazione online su Porto Recanati,
La caratteristica di questo blog è che una parte sempre maggiore dei contenuti sono inviati alla piattaforma dai lettori.
Chiunque voglia collaborare inserendo articoli ci Contatti.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Per saperne di più visita Questa Pagina

Visita il Mio Sito Web
Vedi tutti gli Articoli

Articoli Correlati