fbpx

I Carabinieri arrestano lo scippatore di una signora anziana

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti. Media: 5,00 su un totale di 5)
Loading...
Alta Carabinieri Porto Recanati

Nella giornata di oggi è stato identificato ed arrestato il giovane che nello scorso mese di Ottobre aveva rapinato e in seguito spinto a terra un’anziana signora provocandole la frattura di un polso.
Il giovane, S.C. 33enne della provincia di Ancona, si era avvicinato alla signora seduta al bar Guido di Porto Recanati a sorseggiare una bibita in compagnia della amiche, con la scusa di chiedere delle informazioni.

Dopo aver arruffato la borsa della signora si era dato alla fuga, ma visto che la signora non si era arresa e lo stava inseguendo, trovandosi alle strette il malvivente ha pensato bene di fermarsi e di spintonarla, facendola cadere rovinosamente al suolo e provocandole la frattura di un polso. Per poi dileguarsi a bordo della sua auto, non prima però che i presenti avessero modo di memorizzare la targa per poi riferirla ai Carabinieri.

E proprio grazie alle testimonianze dei presenti, le indagini dei Carabinieri sono arrivate a conclusione e hanno identificato il responsabile, immediatamente raggiunto ed accusato di rapina e lesioni personali aggravate. Portato dinanzi alla Magistratura, dopo gli atti di rito e la conferma della custodia, il giovane è stato tradotto presso gli arresti domiciliari nella propria abitazione.

Articoli Correlati