fbpx

La DIGOS indaga su una lettere alla Montali e a Vignoni

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti. Media: 5,00 su un totale di 5)
Loading...
Furto Negozio Portorecanati Carabinieri

 

Negli scorsi giorni una lettera minatoria sarebbe giunta al Sindaco Sabrina Montali e al comandante della Polizia Locale Sauro Vignoni, che conterrebbe minacce, ingiurie e volgarità a sfondo sessuale.

La lettera è stata immediatamente consegnata alla Procura della Repubblica che ha deciso di affidare le indagini sulla questione alla DIGOS di istanza a Macerata.

L’anonimo si sarebbe firmato “Comitato Pro Burchio” e la motivazione della lettera, come è facile intuire, si riferirebbe ai recenti accadimenti che hanno portato l’amministrazione Comunale a votare per il “no” sul Progetto riguardante la Variante del Burchio.

La Montali, coerentemente con quanto espresso nei giorni passati durante un iniziativa contro la violenza di genere dove aveva invitato tutte le donne a reagire contro ogni forma di violenza o intolleranza subita, ha immediatamente denunciato l’accaduto alle autorità competenti, non appena si è trovata vittima della lettera minatoria ed offensiva recapitatale.

Vi terremo aggiornati non appena emergeranno altre novità grazie alle indagini in corso.

Articoli Correlati