M5S lancia la proposta contro le violenza di genere.

 

Nella giornata nazionale contro la violenza sulle donne, il M5S con un ritrovato spirito di collaborazione tra maggioranza ed opposizione, ha deciso di mettere a disposizione un gruppo di lavoro per la creazione di un rifugio segreto dove ospitare vittime di violenza di genere, riportiamo di seguito la dichiarazione del M5S:

“Molte donne non denunciano le violenze subite perché dopo averlo fatto non sanno dove rifugiarsi e spesso devono tornare nello stesso luogo in cui hanno subito violenza, dagli stessi mariti o compagni, in una catena di violenza senza fine che a volte non esclude neanche i figli causando loro danni irreversibili. Proponiamo di creare una struttura segreta di pronta e prima accoglienza idonea ad accogliere tutte quelle donne, ed eventuali minori, che una volta avuto il coraggio di denunciare si trovino nella difficoltà di trovare un rifugio idoneo a garantire loro l’incolumità.

Al di là degli schieramenti politici, chiediamo al Comune di individuare e adeguare la struttura, come primo passo di una strategia volta alla tutela fisica, psicologica, sociale e legale di tutte le fasce deboli della popolazione.

Il gruppo di lavoro del M5S è disponibile a sviluppare progetti in tal senso con un gruppo di lavoro dedicato, in collaborazione con tutte le forze politiche di buona volontà”.