Preso l’autore dei furti seriali alle attività commerciali

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti. Media: 5,00 su un totale di 5)
Loading...
Arresto PortoRecanati

E’ stato trovato l’autore di alcuni dei vari furti avvenuti nel mese di Febbraio a porto Recanati. Il ladro è un tunisino clandestino di 26 anni, ed è stato identificato da una ferita procurata alla gamba durante l’ultimo furto.

Il ragazzo, nei giorni scorsi, aveva tentato di fare un colpo alla parruchieria Valentina Hair in piazza Buenos Aires e mentre entrava dalla finestra scassinata si è ferito alla gamba. La titolare al mattino aveva trovato il negozio nel caos e pieno di macchie di sangue.

L’uomo si è visto costretto a chiamare il pronto soccorso dicendo di essersi procurato la ferita cadendo dalla bici. I medici vedendo ferite da taglio non compatibili a quelle di una caduta hanno avuto dei sospetti e hanno avvertito i carabinieri, che lo hanno perquisito, ispezionando anche la sua abitazione, la quale si trovava all’Hotel House e da un primo controllo doveva essere non abitata e per questo motivo i militari stanno facendo ulteriori controlli per vedere se si tratta di occupazione abusiva. Nell’appartamento comunque sono stati trovati alcuni oggetti frutto dei furti e alcune persone hanno riconosciuto il ragazzo come responsabile.

Il tunisino, senza fissa dimora, era noto nell’ambiente civitanovese, ma da un mese circa si era trasferito a Porto Recanati.

Chi è Riccardo

PortoRecanati.it è una piattaforma di informazione online su Porto Recanati,
La caratteristica di questo blog è che una parte sempre maggiore dei contenuti sono inviati alla piattaforma dai lettori.
Chiunque voglia collaborare inserendo articoli ci Contatti.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Per saperne di più visita Questa Pagina

Vedi tutti gli Articoli

Articoli Correlati