fbpx

I primi lamenti sul nuovo consiglio comunale

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (3 voti. Media: 5,00 su un totale di 5)
Loading...
Primo Consiglio Comunale a Porto Recanati

 

Il nuovo sindaco di Porto Recanati, Roberto Mozzicafreddo, sta portando a termine le ultime modifiche per presentarsi con tutte le carte in regola al primo consiglio comunale. Ma la vittoria elettorale del 5 Giugno, ha già scaturito le prime discordie. Infatti, il gruppo degli indipendenti che si vedono tagliati fuori, trovano ingiusto ed insoddisfacente il criterio ordinariamente applicato della preferenza individuale, oltre che destabilizzante per l’equilibrio della distribuzione politica del potere. Si potrebbe dire che, nel caso in cui i programmi venissero rispettati, ci sarebbe un senso unico Udc, se non si tenesse in considerazione la presenza in giunta di Roberto Attaccalite. Gli indipendenti hanno sottolineato che non avendo un partito alle spalle, non hanno potuto usufruire del privilegio della doppia preferenza organizzata, ma che, se si tenessero in considerazione i numeri dei voti personali, i dati sarebbero maggiori rispetto a quelli di alcuni che si trovano in cima alla piramide delle preferenze. I dati parlano chiaro, ma è improbabile che bastino per convincere Mozzicafreddo a prenderli in considerazione. Nel caso in cui questo non avvenisse, si prevedono ostacoli duri da superare sulla strada della coalizione vincitrice. Di certo c’è che a Rosalba Ubaldi andrà la delega del porto.

Articoli Correlati