fbpx

Revocato l’incarico nel CdA di Astea Energia di Aldo Rino Sichetti

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (2 voti. Media: 5,00 su un totale di 5)
Loading...
Astea Servizi Porto Recanati
L’avv. Aldo Rino Sichetti (PD) non è più il rappresentante del comune nel Consiglio di Amministrazione di Astea Energia S.p.A. di cui il 70% è passato alla SGR Servizi S.p.A. di Rimini. Lo ha deciso il Sindaco Mozzicafreddo che spiega le ragioni nel decreto di revoca di seguito Riportato:

 

IL SINDACO

PREMESSO che l’art. 50, del TUEL, dispone che il Sindaco sulla base degli indirizzi fissati dal Consiglio comunale provvede, entro 45 giorni dall’insediamento ovvero entro i termini di scadenza del precedente incarico, alla nomina, designazione e revoca dei rappresentanti del comune presso Enti, Aziende ed Istituzioni;

VISTO il Decreto n.22 del 22.07.2014 con il quale l’Avv. Aldo Rino Sichetti è stato nominato rappresentante del Comune di Porto Recanati all’interno del nuovo Consiglio di Amministrazione di Astea Energia S.P.A., con sede ad Osimo, società in cui l’Ente detiene il possesso nella percentuale del 3%;

VISTA la nota prot. 22580 del 13.07.2016, a firma del sottoscritto, con la quale si chiedeva all’Avv. Aldo Rino Sichetti di fornire tutte le informazioni utili per avere una piena conoscenza delle attività svolte durante il corso del proprio mandato, delle scelte effettuate in seno al C.d.A. o delle future ed imminenti decisioni da assumere, che avrebbero potuto produrre effetti all’interno del territorio comunale;

PRESO ATTO che a riscontro della citata richiesta di informazioni, è pervenuta il 19.07.2016 una relazioni illustrativa delle attività svolte dalla Società nel biennio 2014/2016, ma che nel proseguo l’Ente non è stato edotto sulle scelte strategiche e significative per la società, sulle quali il C.d.A. aveva posto la propria attenzione negli ultimi mesi dell’anno 2016;

RITENUTO che la mancata informazione sulle discussioni che risultano, da notizie acquisite in data odierna, essere state fatte all’interno del C.d.A. della stessa Astea Energia S.p.A., ed inerenti la eventuale vendita delle azioni, addebitabile al delegato dell’Ente Avv. Aldo Rino Sichetti, sia espressione di una condotta non conforme ai principi di correttezza, che invece sottendono rapporti informativi diretti tra il Capo dell’Amministrazione ed il delegato dell’Ente all’interno della società;

PRESO ATTO oltretutto della dimostrata fiducia che il Sottoscritto ha riposto nei confronti dell’Avv. Aldo Rino Sichetti in quanto, pur potendo nominare altro rappresentante dell’Ente, non ha provveduto alla sua sostituzione quale componente del C.d.A. nella Società Astea Energia, seppur la stessa sia stata effettuata da altra compagine amministrativa;

TENUTO CONTO che il comportamento adottato dal delegato sulle importanti decisioni sopra descritte, legittima l’attivazione del potere di revoca da parte del sottoscritto venendo meno, seppur con rammarico, il rapporto fiduciario precedentemente istauratosi;

VISTO l’art. 50, del TUEL;

VISTI i criteri per la nomina, la designazione e la revoca dei rappresentanti del Comune e del Consiglio Comunale presso aziende, enti ed istituzioni, approvati con delibera consiliare n.17/2016;

REVOCA

Per quanto espresso in premessa, che qui si intende integralmente richiamato, il Decreto Sindacale 22 del 22.07.2014, con il quale l’avv. Rino Sichetti è stato nominato rappresentante del Comune di Porto Recanati all’interno del nuovo Consiglio di Amministrazione di Astea Energia S.P.A..

DISPONE

Che il presente atto venga notificato all’interessato, pubblicato nei modi legge e comunicato alla prossima seduta del Consiglio Comunale utile.

Porto Recanati li, 17-01-2017

SINDACO – F.to Ing. Roberto Mozzicafreddo

Articoli Correlati