fbpx

Sangue e vetri rotti al River Village: rissa tra Tunisini e Marocchini.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti. Media: 5,00 su un totale di 5)
Loading...
Caserma Carabinieri Porto Recanati

La chiamata ai CC è arrivata alle 22.30, sul posto è accorsa anche una pattuglia della Polizia per dare supporto, ma quando le forze dell’ordine sono arrivate gli autori della rissa se l’erano già data a gambe.

Ad azzuffarsi, secondo quanto riportato da alcuni testimoni, sarebbero stati dei Tunisini e dei Marocchini, ancora imprecisati i motivi dell’inizio della lite scoppiata tra i palazzoni del River Village, il maxi condominio sito in via D’Acquisto.

I danni provocati dalla colluttazione erano evidenti, pozze di sangue e vetri rotti, con bottiglie spaccate ed utilizzate come armi e non si esclude la presenza di armi da taglio.

Secondo quanto appreso dai CC la lite avrebbe avuto origine da una forte discussione verbale nata all’interno di uno degli appartamenti e poi degenerata in un corpo a corpo che ha dato il via alla rissa, estesasi per scale e corridoi del River Village.

Medicato al Punto di Primo Intervento di Loreto un individuo che si presume coinvolto nella lite, da cui i Carabinieri sperano di poter apprendere notizie e ricostruire meglio la dinamica dei fatti.

Articoli Correlati