fbpx

Scippo in pieno giorno davanti al bar Guido

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti. Media: 5,00 su un totale di 5)
Loading...
Scippo

Attimi di terrore in piazza Brancondi: fuggito lo scippatore
Momenti di inquietudine quelli vissuti ieri dai frequentatori del Bar Guido, nella centrale piazza Brancondi, dove uno scippatore, dopo essersi avvicinato al bar a bordo di una Alfa Romeo 147, si sarebbe avventato sulla borsa di una signora che l’aveva incautamente lasciata a terra.

Il ladro, coperto dal cappuccio della felpa, dopo l’insano gesto si è dato alla fuga con il bottino, inseguito dalla donna che si è attaccata alle portiere dell’auto, cadendo rovinosamente al suolo.
Inutili anche i tentativi di catturare il ladro da parte di un ragazzo corso in aiuto della signora, tuttavia la prontezza di riflessi della signora ha permesso di rallentarne la fuga e di identificarne i numeri di targa

L’auto con a bordo il malvivente si è poi dileguata in via Rosselli dove ha fatto perdere le sue tracce.
I Carabinieri giunti sul posto hanno accertato l’avvenuto scippo e le lesioni riportate dalla vittima, con una frattura e una convalescenza di 40 giorni.
Non è un episodio isolato, qualche tempo fa un altro malvivente era stato sorpreso a rubare ed in seguito raggiunto e identificato, come un anconetano, accusato di rapina e lesioni.
La borsa è stata recuperata priva di denaro e cellulare, a seguito recuperato dagli inquirenti, privo di scheda SIM.

Nel corso delle indagini è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale anche un Tunisino sospettato per via di una somiglianza con il ladro in fuga.

Articoli Correlati