fbpx

Soccorsa a Scossicci una tartaruga marina spiaggiata

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (5 voti. Media: 5,00 su un totale di 5)
Loading...
Tartaruga Caretta Caretta Porto Recanati

Un esemplare di tartaruga marina “caretta caretta”, con varie ferite sul guscio, è stato recuperato e salvato ieri mattina a Porto Recanati sulla riva della Lega Navale notata da un passante.

L’animale lungo circa 50 centimetri ed avente un peso di quasi 7 kg, era ferito al guscio in seguito alle foti mareggiate di questi giorni e si trovava in gravi difficoltà quando è stato rinvenuto e tratto in salvo dall’equipaggio della Guardia Costiera di Numana.

Solo dopo la piena guarigione la tartaruga potrà riprendere il mare senza alcun pericolo. La “caretta caretta” è la tartaruga marina più comune del Mediterraneo. La specie è fortemente minacciata dagli insediamenti umani e dall’eccessivo sforzo di pesca ed è ormai al limite dell’estinzione nelle acque territoriali italiane. Il recupero della tartaruga avvenuto a Porto Recanati si inserisce nell’ambito delle attività poste in essere dal Centro cura per testuggini di Numana dalla Guardia Costiera

Articoli Correlati