fbpx

Tentata truffa dello specchietto ai danni di un anziano signore

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti. Media: 5,00 su un totale di 5)
Loading...
Truffa dello Specchietto

Truffa dello specchietto all’incrocio tra Montarice e Loreto, allo stop tra le Grotte e l’entrata di Porto Recanati dove l’automobilista che ha finto un incidente ha cercato di derubare un anziano signore alla guida della sua auto.

Con un sasso o con un altro oggetto il truffatore, un uomo con accento del sud a bordo di una Punto, ha urtato contro la macchina della vittima e a gesti ha fatto capire all’altro di fermarsi.
Appena si è avvicinato al finestrino gli ha fatto credere di avergli urtato la macchina, mostrando lo specchietto rotto.

Una volta scesi, l’uomo ha prima chiesto 180 per il danno che poi sono diventati 90 se pagati subito, senza dover dare scarico all’assicurazione.
Fortunatamente, la prontezza di spirito dell’anziano che doveva esser truffato, ha fatto scappare il truffatore con le tasche vuote in quanto invece di pagare, ha cercato di chiamare i Carabinieri.

Una truffa come è già successo tante altre volte.

La vittima non ha preso il numero di targa ma ha denunciato il fatto ai carabinieri che hanno avviato le indagini.

Chi è Riccardo

PortoRecanati.it è una piattaforma di informazione online su Porto Recanati,
La caratteristica di questo blog è che una parte sempre maggiore dei contenuti sono inviati alla piattaforma dai lettori.
Chiunque voglia collaborare inserendo articoli ci Contatti.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Per saperne di più visita Questa Pagina

Vedi tutti gli Articoli

Articoli Correlati