fbpx

Anche “Bene Comune” si schiera contro il Burchio

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti. Media: 5,00 su un totale di 5)
Loading...
Resort Burchio Porto Recanati Coneroblu

Ritenendo la tutela dell’ambiente e di conseguenza dei Cittadini di Porto Recanati la priorità dell’Associazione Bene Comune, abbiamo ritenuto opportuno aderire e sostenere moralmente e economicamente il ricorso di Italia Nostra per evitare la cementificazione e speculazione da parte di privati dell’area del Burchio.

Tutto ciò, si tiene a precisare la distanza che separa Bene Comune dalle associazioni e forze politiche che sostengono il ricorso.

Ci riteniamo una forza autonoma da qualsiasi ideologia o bandiera, siamo critici con l’attuale amministrazione che guida la città, per ciò che sta…….. anzi non sta facendo, in un quasi totale immobilismo del cosidetto “Tira a campare….” Privilegiando chi non ne ha bisogno.

Eppure i problemi ci sono e sono molto gravi.

Ma siamo altrettanto critici nei riguardi delle altre forze politiche e della stessa opposizione in Consiglio Comunale, a dire la verità molto frammentata, alcune velatamente filo-amministrazione, altre non pervenute.

Bene Comune vuole distinguersi per il suo impegno a favore di tutti i Cittadini, nessuno escluso su temi come: La salute, tutela dell’ambiente, la sicurezza, il lavoro, la scuola, la tutela delle famiglie. Nessuno deve essere escluso, anzi….. se proprio ci devono essere dei privilegiati, la priorità va ai soggetti più deboli: Anziani con 500E di pensione mensile, i bambini, i portatori di handicap, le famiglie in difficoltà.

Nota dell’Associazione Bene Comune

Articoli Correlati