fbpx

Nucleo Cinofilo Antiveleno dei Carabinieri alla ricerca di bocconi avvelenati a Montarice

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti. Media: 5,00 su un totale di 5)
Loading...
Nucleo Cinofilo Antiveleno

A seguito della denuncia ai Carabinieri di Porto Recanati del ritrovamento nel giardino di casa di un gatto morto che sembrava essere stato avvelenato, in mattinata il Nucleo Cinofilo Antiveleno dei Carabinieri ha proceduto all’ispezione della zona di Montarice con due cani addestrati alla ricerca di bocconi avvelenati.

Sono vari infatti i casi di gatti trovati morti a Montarice e per questo motivo gli abitanti della zona pensano che qualcuno stia lasciando bocconi avvelenati ma non essendo mai stato coinvolto il Servizio Veterinario ad oggi non è possibile sapere le cause dei decessi.

La ricerca ha dato esito negativo e agli abitanti è stato detto che in futuro dovranno immediatamente informate le Forze dell’Ordine così da attivare subito il Servizio Veterinario dell’ASL per capire quali siano le cause reali delle morti.

Chi è Riccardo

PortoRecanati.it è una piattaforma di informazione online su Porto Recanati,
La caratteristica di questo blog è che una parte sempre maggiore dei contenuti sono inviati alla piattaforma dai lettori.
Chiunque voglia collaborare inserendo articoli ci Contatti.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Per saperne di più visita Questa Pagina

Vedi tutti gli Articoli

Articoli Correlati