fbpx

Bando per l’assegnazione di un’area della piazza ex Mercato Ittico per servizi vari di interesse pubblico

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti. Media: 5,00 su un totale di 5)
Loading...
ex-mercato-ittico-porto-recanati

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO INVITO A MANIFESTARE INTERESSE ALL’ASSEGNAZIONE DI UN’AREA COMUNALE DELLA PIAZZA EX MERCATO ITTICO PER L’ESPLETAMENTO DI SERVIZI VARI DI INTERESSE PUBBLICO

PREMESSO CHE

Il Comune di Porto Recanati, con l’obiettivo di rendere più pulita e fruibile dalla collettività l’area della Piazza ex Pescheria intende stipulare una convezione con una Associazione (di tipo culturale, ambientale, sportiva, sociale) senza scopo di lucro che, svolgendo la propria attività durante tutto l’anno, all’interno dell’area stessa, possa assicurare una presenza frequente i volontari, praticanti o attivisti e, al tempo stesso provvedere ad una parziale pulizia e manutenzione del verde di tale area, in modo sussidiario rispetto agli interventi ed alle competenze dei servizi comunali.
Il presente avviso non ha natura vincolante per l’Amministrazione comunale, ma è destinato a verificare le eventuali disponibilità di Associazioni operanti sul territorio per una collaborazione con il Comune per la finalità di cui sopra come espresso con l’atto di G.M. n. 11 del 30.01.2017.

CON TALE OBIETTIVO

Il Comune mette a disposizione, gratuitamente, un’area di mq. 16 all’interno dell’area ex Mercato Ittico sulla quale l’Associazione eventualmente interessata potrà posizionare, a proprie cura e spese, un container (tipologia da concordare con il Comune ai fini della compatibilità con il contesto ambientale) per i fini logistici e organizzativi inerenti la propria attività.
Il container dovrà avere carattere mobile e amovibile.
La predisposizione della piattaforma necessaria al posizionamento ed i relativi allacci dei servizi sarà ugualmente a cura dell’Associazione convenzionata.

OGGETTO

L’Associazione individuata e convenzionata dovrà provvedere, con propria attrezzature ed a proprie spese, e d’intesa con il Servizio Ambiente del Comune a:
1. Alla raccolta e allo smaltimento delle foglie e di rami caduti;
2. Alla tinteggiatura con vernice impregnante delle attrezzature e dei giochi in legno;
3. Alla rimozione di eventuali scritte o imbrattature dalle panchine e dai muretti di cinta;
4. Allo svuotamento, con cadenza settimanale, dei cestini presenti all’interno dell’area stessa;
5. Al monitoraggio complessivo dell’area relativamente ai comportamenti da parte dell’utenza;
6. Ad ogni ulteriore intervento migliorativo della qualità ambientale dell’area, da concordarsi con l’Amministrazione Comunale.

L’Associazione dovrà impegnarsi a segnalare tempestivamente all’Ufficio Verde Pubblico del Comune eventuali esigenze di intervento straordinario per guasti e necessità di riparazione ad impianti, attrezzature, arredi fissi, recinzioni, ecc… presenti nell’ area circostante, ferma restando la disponibilità a far fronte ad eventuali interventi anche non previsti nel progetto presentato, in quanto attinenti a minuta manutenzione.

SOGGETTI DESTINATARI

Possono partecipare al presente avviso le Associazioni di volontariato con finalità di tipo culturale, sociale, sportivo, ambientale, turistico, senza scopo di lucro.

ONERI DELLE PARTI

L’Amministrazione Comunale garantisce la messa a disposizione dell’area per la collocazione del container per almeno 2 anni, rinnovabili.
L’Associazione convenzionata esonererà il Comune da ogni responsabilità per danni a persone, cose, compresi terzi derivanti dall’attività oggetto del presente avviso e, pertanto si impegna a stipulare idonea polizza assicurativa.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

La domanda di partecipazione utilizzando il modello allegato dovrà essere presentata presso l’Ufficio Protocollo entro le ore 12.00 del 19 Febbraio 2017.

MODALITÀ DI SELEZIONE

Tra le Associazioni che avranno manifestato interesse sarà espletata una gara informale per il confronto tra le rispettive offerte tecniche. Per l’individuazione dell’Associazione che offrirà maggiori garanzie per lo svolgimento delle attività richieste con particolare attenzione ai seguenti indicatori:

1) Tipologia e qualità del container;
2) Numero di associati coinvolti;
3) Periodicità degli interventi di pulizia e manutenzione;
4) Attrezzature disponibili;
5) Proposte migliorative del progetto;
6) Disponibilità ad installare attrezzature di videosorveglianza e/o illuminazione e/o
irrigazione.

Il presente avviso è pubblicato sul sito web del Comune Città di Porto Recanati e all’Albo pretorio dello stesso a far data da oggi e fino al 19.02.2017.

Si precisa che i requisiti di capacità tecnica ed economica-finanziaria degli aspiranti, devono, in questa prima fase, essere meramente dichiarati con la lettera di invito predisposta dall’interessato, ma saranno oggetto di verifica in sede apertura gara, in
applicazione di quanto previsto all’art. 76 del DPR 445/2000.

Porto Recanati 07.02.2017

IL RESPONSABILE DEL SETTORE V
F.to Geom. Daniele Re

Articoli Correlati