fbpx

Fratelli d’Italia favorevole al “Controllo del Vicinato”

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (2 voti. Media: 5,00 su un totale di 5)
Loading...
Zona Controllo del Vicinato

Non possiamo che essere favorevoli all’introduzione del Controllo di Vicinato a Porto Recanati, uno strumento utile al contrasto della microcriminalità, truffe e furti in particolare e che ha il suo punto di forza nel coinvolgimento diretto dei nostri concittadini in stretto rapporto con le Forze dell’Ordine.”

Il coordinamento locale di Fratelli d’Italia prende posizione a favore dell’introduzione del Controllo di Vicinato.

Lo avevamo inserito nel nostro programma elettorale alle ultime amministrative, vediamo pertanto con favore il fatto che l’Amministrazione comunale abbia finalmente deciso di perseguire questa strada dopo gli ultimi gravi episodi successi in paese.

Per il Partito della Consigliera regionale Elena Leonardi, il tema della sicurezza è da sempre considerato una priorità tanto che Fratelli d’Italia ha già sposato in diversi comuni della Provincia di Macerata l’introduzione di questa buona pratica che vede la collaborazione attiva fra cittadini e Forze dell’Ordine.

A Civitanova Marche e a Tolentino il Controllo di Vicinato ha già dato ottimi risultati con dati che parlano di riduzione della microcriminalità fino ad un -30% , in altre realtà come Macerata e Monte San Giusto, per fare due esempi, i nostri Consiglieri si sono battuti perchè fosse introdotto. Oltre a risvegliare le coscienze e il senso civico è uno strumento che non pesa sulle casse dei Comuni, continueremo pertanto ad essere promotori attivi della sua diffusione.

 

Nota di Fratelli d’Italia Porto Recanati

Chi è Riccardo

PortoRecanati.it è una piattaforma di informazione online su Porto Recanati,
La caratteristica di questo blog è che una parte sempre maggiore dei contenuti sono inviati alla piattaforma dai lettori.
Chiunque voglia collaborare inserendo articoli ci Contatti.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Per saperne di più visita Questa Pagina

Vedi tutti gli Articoli

Articoli Correlati