fbpx

Guardia Medicha per gli sfollati a Porto Recanati: La risposta dei vertici ASUR

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (3 voti. Media: 5,00 su un totale di 5)
Loading...
Guardia Medica Continuità Assistenziale Porto Recanati

A seguito del nostro interessamento in proposito, abbiamo ricevuto dal Dott. Alessandro Maccioni, Direttore Generale dell’Area Vasta n. 3 il comunicato che segue e che trasmettiamo integralmente.

 

al Direttore AV 3 ASUR
al Dirigente Amministrativo AV 3 ASUR
al Direttore Distretto Civitanova M.

In relazione alle note problematiche di assistenza ai cittadini colpiti dagli eventi sismici temporaneamente alloggiati presso Camping Medusa ed altri ad esso vicini, si chiede cortesemente di mantenere – in questa fase temporale ancora rientrante all’interno del periodo emergenziale – attività di continuità assistenziale aggiuntiva che garantisca la assistenza di base per tali cittadini.

Tale richiesta già condivisa con la Direzione del Servizio Sanità e D.G. ASUR, verrà portata all’attenzione della prossima riunione coordinamento regionale funzione 2 P.C. sanità – sociale.
Si chiede di conoscere le modalità organizzative di tale attività aggiuntiva.

Ringrazio per la collaborazione ed invio cordiali saluti

RSR P.C. Marche
Giuliano Tagliavento

Ringraziamo il dott. Maccioni per la sensibilità dimostrata anche in questa occasione. È evidente che il periodo di particolare freddo e la prosecuzione del periodo influenzale hanno indotto a garantire un ulteriore periodo di guardia medica in loco, in attesa di una normalizzazione anche di questo aspetto per i nostri ospiti colpiti dal sisma.

Articoli Correlati