fbpx

Indagini sulla morte del piccolo Elton, oggi l’autopsia

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto.)
Loading...
Apparamento Porto Recanati

La città è ancora scossa per il dramma consumatosi in un terrazzino a piano terra del condominio Mewi dove un bimbo di appena 16
Le autorità stanno cercando di capire come è stata possibile la morte per annegamento del piccolo Elton avvenuta domenica mattina nella sua casa nel condominio Mewi in via Salvo d’Aquisto.

Il bimbo stava nel suo girello sul terrazzo di casa quando è caduto e disgraziatamente è andato a finire con secchio pieno d’acqua che la mamma stva utilizzava per le faccende di casa.

Per questo, ieri pomeriggio, hanno interrogato a lungo la mamma 23enne che è riuscita ad affrontare l’interrogatorio e a ricostruire quegli attimi terribili nonostante domenica era stata ricoverata in ospedale colta da malore. Fortunatamente non sono emerse criticità per la seconda gravidanza in corso. La mamma ha spiegato a lungo, al sostituto procuratore Micaela Piredda la dinamica dei fatti.

Maggiore chiarezza sarà fatta oggi, dopo l’autopsia da parte del Dott. Tombolini.

I carabinieri di Porto Recanati, diretti dal luogotenente Carbonari, hanno raccolto tutte le testimonianze di quanti erano accorsi alle grida disperate della donna, uscita di casa con il bambino esanime in braccio per cercare aiuto.

La procura ha aperto un fascicolo ma, per il momento, non c’è nessun iscritto al registro degli indagati.

La coppia Kosovara era tornata a vivere a Porto Recanati da pochi mesi trasferitasi da Loreto dove abitavano da 2 anni.

Chi è Riccardo

PortoRecanati.it è una piattaforma di informazione online su Porto Recanati,
La caratteristica di questo blog è che una parte sempre maggiore dei contenuti sono inviati alla piattaforma dai lettori.
Chiunque voglia collaborare inserendo articoli ci Contatti.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Per saperne di più visita Questa Pagina

Vedi tutti gli Articoli

Articoli Correlati