Intervista al Candidato Sindaco Sauro Pigini del Movimento 5 Stelle

 

 

Ci parli di lei: chi è, che cosa fai nella vita?

Mi chiamo Sauro Pigini, ho 49 anni, ed ho sempre abitato a Porto Recanati. Sono sposato e ho due bambini: il grande di 9 anni ed il piccolo di 2 anni. Di professione ingegnere elettronico, lavoro in progetti innovativi di ricerca e sviluppo sperimentale, sono specialista nel campo della sicurezza e della valutazione dei rischi.

Quale motivazione l’ha spinta a impegnarsi in prima persona per la città di Porto Recanati?

Ho deciso di impegnarmi personalmente e di mettermi al servizio della comunità in cui vivo e lavoro, perché penso che possiamo fare la differenza se ci proviamo.
Credo che ogni cittadino debba valutare la possibilità di contribuire alla vita politica del paese: per questo la partecipazione dei cittadini sarà il motivo ispiratore della nostra azione di governo.

Perchè e in che modo si ritiene vicino alla cittadinanza?

Il mio modo di stare vicino ai concittadini è quello di servire, con l’obbiettivo di mantenere la stabilità e la pace nel paese. La mia storia personale racconta che non ho esitato a combattere per difendere gli interessi della comunità, e lo farò di nuovo ogni volta che sarà necessario.

Come presenterebbe, brevemente ma significativamente, la sua lista? Secondo quali criteri ha scelto la squadra che la affiancherà?

La nostra squadra rappresenta la grande opportunità di mettere a sistema professionalità diverse, per far ripartire Porto Recanati. Sono cittadini competenti e motivati, che hanno condiviso un programma di lavoro e credono che sia possibile intervenire in modo consapevole e responsabile, per rigenerare la bellezza del nostro paese.
Il gruppo si è formato e compattato nel tempo, ci siamo scelti a vicenda ed è per me un vero privilegio essere in lista con questi candidati.

Quali ritiene siano i punti di forza del suo programma elettorale?

Abbiamo caratterizzato il nostro programma con 5 punti essenziali, che sono tutti importanti e saranno oggetto della nostra azione di governo:

1 – SICUREZZA E SOLIDARIETA’
2 – INVESTIRE SUL TURISMO PER FAR RIPARTIRE IL PAESE
3 – RIGENERAZIONE URBANISTICA E AMBIENTE
4 – PARTECIPAZIONE E TRASPARENZA AMMINISTRATIVA
5 – CULTURA E POLITICHE SOCIALI
E’ possibile scaricare il programma completo ed altre informazioni utili dal sito www.sauropiginisindaco.it

Su cosa intende puntare per il rilancio della città?

Si investirà sul turismo, per poi estendere i benefici alle attività commerciali e industriali. Porto Recanati è pieno di energie che aspettano solamente di essere attivate e noi lo faremo, a vantaggio del sistema produttivo locale. Svilupperemo ogni opportunità utile a conseguire il bene del paese.

In generale, qual è l’aspetto in assoluto più urgente da migliorare per Porto Recanati? Perchè? Qual è la vostra proposta al riguardo?

Il paese ha bisogno di Sicurezza. E’ necessario intervenire con metodo e determinazione, per far rispettare le regole. La nostra proposta prevede lo sviluppo di un progetto di sicurezza cittadina, secondo politiche fondate sulla partecipazione e sulla prevenzione.
Esempi tipici di intervento sono:
• recupero ambientale e urbanistico, mediante interventi visibili in grado di riqualificare aree in condizioni di grave degrado, come la diluizione del carico insediativo delle strutture;
• implementazione di sistemi mirati di videosorveglianza;
• contrasto ai fenomeni legati alla prostituzione, al consumo e spaccio di droga;
• sorveglianza del territorio in ausilio alle attività di prevenzione di furti, rapine, e scippi in pieno giorno;
• attività in unione alle Forze dell’Ordine per il ripristino della legalità.

Da candidato-sindaco, ci dica i 3 interventi prioritari che farà se verrà eletto.

Le elezioni sono a ridosso della stagione balneare: dovremmo porre molta attenzione e vigilare affinché non si ripetano i problemi legati alle acque di balneazione ed alle acque potabili. Poi garantire la tranquillità dei turisti, condizione indispensabile per il successo delle attività economiche durante l’estate. La nostra azione non dimenticherà i cittadini in difficoltà e tutti coloro che hanno bisogno di una particolare attenzione da parte dell’amministrazione.

Quale appello si senti di fare agli elettori?

Andate a votare, ce lo chiede la Costituzione, l’esercizio del voto è un dovere civico. Studiate i candidati, i programmi: informatevi, poi andate a votare. Non lasciate che siano altri a scegliere i candidati che non vi rappresentano.

Infine, si faccia una domanda e si dia una risposta.

Di fronte ai vari problemi che ci si presentano, cosa farebbe la parte migliore di noi?
Se riusciamo a farci questa domanda ogni volta che una persona bussa alla porta del nostro ufficio, se abbiamo il coraggio di metterci seduti ad ascoltare quello che ha da dirci, allora ci sarà il presupposto per una cittadinanza rinnovata, per tutti coloro che possono e vogliono partecipare: potremo offrire agli elettori di Porto Recanati l’opportunità di essere veramente protagonisti del loro destino.

 

Sauro Pigini

Riccardo

PortoRecanati.it è una piattaforma di informazione online su Porto Recanati, La caratteristica di questo blog è che una parte sempre maggiore dei contenuti sono inviati alla piattaforma dai lettori. Chiunque voglia collaborare inserendo articoli ci Contatti. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Per saperne di più visita Questa Pagina