fbpx

Investimenti rischiosi per gli operatori balneari

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti. Media: 5,00 su un totale di 5)
Loading...
Stabilimento Balneare

Con gli 8,6 chilometri di spiagge, Porto Recanati conta 54 stabilimenti balneari che riescono a dare occupazione ad oltre 500 persone.
I balneari sono fondamentali per una città come Porto Recanati dove il turismo rappresenta una grande fetta di economia, soprattutto nella stagione estiva. Gli operatori balneari prima di investire i propri soldi vogliono certezze in merito al “Bolkestein”, la direttiva che liberalizza l’assegnazione delle concessioni demaniali marittime e che sembra stia entrando in vigore.
Anche se la legge europea riconosce il valore commerciale dell’impresa tutelando gli investimenti che il commerciante ha effettuato, gli operatori non si fidano e pretendono maggiore chiarezza da una norma ancora non definitiva.
Il Governo ha tempo fino a luglio per approvarla e per ora le concessioni sono prolungate.
Molti hanno incominciato comunque il rinnovo della propria attività mentre altri ancora sono in fase di apertura.
Gli operatori vogliono quindi un futuro certo per le proprie attività commerciali.

Chi è Riccardo

PortoRecanati.it è una piattaforma di informazione online su Porto Recanati,
La caratteristica di questo blog è che una parte sempre maggiore dei contenuti sono inviati alla piattaforma dai lettori.
Chiunque voglia collaborare inserendo articoli ci Contatti.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Per saperne di più visita Questa Pagina

Visita il Mio Sito Web
Vedi tutti gli Articoli

Articoli Correlati