fbpx

Sarà il tribunale ad occuparsi della riscossione dei debiti dell’Hotel House

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti. Media: 5,00 su un totale di 5)
Loading...
Assemblea Condominiale Deserta

La riunione condominiale per l’approvazione del bilancio dell’Hotel House è andata quasi deserta infatti alla riunione erano presenti solo una 10ina di condomini su oltre 200 che nonostante le deleghe non hanno raggiunto i 333 millesimi necessari per l’approvazione del bilancio.

L’amministratore della Lu.To, Service Gianluca Tomasino, ha detto che evidentemente non c’è la volontà dei condomini di risolvere le questioni condominiali e quindi è costretto a  depositare i registri contabili in Tribunale per chiedere l’intervento del Presidente per la riscossione dei dei crediti e delle quote condominiali non versate da molti anni da moltissimi proprietari di appartamenti..

Quando si sono insediati, circa un anno fa, il palazzone multietinco aveva oltre un milione di euro di debiti accumulati tra Irpef, Imps, Inail, fornitori e stipendi non pagati dei portieri. Con enorme sforzo erano riusciti ad accumulare circa 20.000 euro che però furono pignorati dall’ufficio delle entrate in pochissimi giorni. La Tim aveva pagato 5 anni di affitto anticipato per l’istallazione dei suoi ripetitori sul tetto ma anche quella cifra fu pignorata immediatamente.

 

Articoli Correlati