fbpx

Conosciamo Cristina Mandolini candidata per Porto Recanati a Cuore

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (9 voti. Media: 4,78 su un totale di 5)
Loading...
Porto Recanati a cuore

Quali sono i principali motivi che ti hanno convinto a candidarti per ricoprire la carica di Consigliere del Comune di Porto Recanati?

“La mia candidatura è maturata dopo diversi mesi d’impegno nello svolgimento del programma…l’ho sentito talmente calzante con tutto quello che io personalmente avrei fatto per il mio paese, ritenendo quindi di sentirmi pronta a mettermi in gioco per la realizzazione di tutto ciò in cui ho creduto”

Quali pensi siano le priorità da affrontare e i principali problemi da risolvere per questa città?

“Esistono diverse priorità a mio avviso, ma dato che chi andrà a governare lo dovrà fare quando la stagione turistica sarà iniziata, ritengo senza alcun dubbio che tale priorità debba essere il decoro urbano e la cura dell’arredo urbano, non trascurando la sicurezza e la viabilità”

Parlaci un po’ di te: qual’é attualmente la tua attività lavorativa e anche considerando le tue capacità e competenze professionali quale contributo pensi di poter dare per migliorare la città di Porto Recanati? Qual’é il settore (viabilità, turismo, lavori pubblici, ambiente, sport, sociale cultura) a cui ti piacerebbe dedicare maggiormente le tue energie se verrai eletto?

“Sono M. Cristina Mandolini, 53 anni, arredatrice. Ho lavorato per 8 anni presso uno studio tecnico di un ingegnere, poi per seguire la mia famiglia ho lasciato l’impiego, ma l’amore per il mio lavoro di arredatrice mi ha spinto a continuare comunque questa mia passione. Ritengo di avere delle buone doti organizzative e pragmatiche, inoltre ho una particolare attenzione alla cura del dettaglio, caratteristica che potrei mettere al servizio dell’immagine del paese.”

Quali sono i punti forti del programma elettorale della lista e del candidato Sindaco che sostieni?

“Ogni singolo punto del programma è un punto di forza ma il gruppo per me rappresenta il caposaldo e strumento primario per dare risposte alla cittadinanza. Per quanto riguarda il nostro candidato sindaco io personalmente io considero una persona estremamente garbata dai modi eleganti e diplomatici, competente, dinamico nella ricerca di nuove opportunità e soluzioni finalizzate a dare lustro al paese e sicurezza ai residenti.”

Qual’é il tuo giudizio su quanto fatto finora dalle Amministrazioni precedenti per Porto Recanati?

“Non mi sento di criticare a priori nessuna amministrazione. Perché come spesso accade nel nostro paese la polemica a tutti i costi non mi appartiene. Riconosco che il commissario prefettizio ci abbia insegnato che anche con toni pacati è possibile raggiungere risultati politico/amministrativo degni di plauso.”

Articoli Correlati